.
Annunci online

Mente insana in corpore insano!
3 dicembre 2007
buona la prima

Sabato partenza alle ore 6.30 per Madonna di Campiglio, la prima surfata della stagione. Non potete immaginare quanto ero ansiosa di agganciare la tavola ai piedi.. come dire.. ero veramente happy like a easter.
E' stata una giornata PERFETTA, neve ok, splendida giornata di sole e pochissima gente sulle piste.. quasi tutti snowboarder oltretutto.. insomma UNA DIVERTITA PAZZESCA null'altro da aggiungere.
Ne vale sempre la pena.. non importa se vuol dire alzarsi il giorno dopo con l'acido lattico in circolo in qualsiasi parte del corpo.. è quasi piacevole sentire dolori ad alcuni muscoli, dei quali ignoravo addirittura l'esistenza, giuro.. non pensavo di avere certi muscoli, tipo gli addominali laterali.
Buona settimana a todos..




permalink | inviato da InsanaMente il 3/12/2007 alle 14:17 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
27 marzo 2007
snò emotion

Finalmente sono riuscita a farmi una bella sciata sulla neve fresca. Sabato notte sono andata a dormire mezza ubriaca alle 3.30,  e alle ore 7.45 sveglia... pronti partenza via, per il Passo del Tonale in compagnia del mio amico Espandibile (che è una donna con l'uccello tiè...TiViBi). Beh a parte l'attacco che mi è rimasto in mano al primo fuori pista.. e la scarpinata di venti minuti nella fresca, causa pessima segnalazione delle piste.. sono supersoddisfatta della mia giornata sulla neve. Mi domando..ma tra tutti i muscoli che mi potrebbero fare male, perchè mi dolorano soprattutto gli avambracci??? Bah..i misteri del corpo umano. Le condizioni climatiche erano perfette.. sole, niente vento e una visibilità pazzesca °_O ..ecco a voi un paio di foto.. Buona giornata gente




SNOW POWER




permalink | inviato da il 27/3/2007 alle 15:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (15) | Versione per la stampa
26 gennaio 2007
è ufficiale, amo la neve












La guardavo ieri mentre scendeva. La neve intendo. E' bella, bella da morire. Mi rallegra. Come lo zucchero a velo, addolcisce. E quando è tutto bianco intorno mi emoziono. Ma mi emoziono davvero.  Avete presente i bimbi il giorno di Santa Lucia? Ecco..io sono peggio. Domani si va a surfare ovviamente, finalmente non sul ghiaccio, finalmente un sacco di fresca, domani sarò ufficialmente la persona + felice del mondo. Domani voglio cadere in un metro di fresca, non importa se mi verrà la nausea e ci metterò mezz'ora ad uscirne. Voglio annegare nella neve. Voglio godermela tutta. Il  massimo sarebbe beccare una giornata di sole. Allora si.. domani potrebbe essere a perfect day. Buon weekend a tutti... olè olè olè




permalink | inviato da il 26/1/2007 alle 17:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
4 gennaio 2007
sono tornata

Eccomiiiii… ferie finite, da un paio di giorni ormai… voi che avete fatto? Vi siete divertiti?

La mia è stata una vacanza distruttiva, basata soprattutto sulla ganja e sull'alcool.. come disse Taole 'L'OBIETTIVO DI QUESTA VACANZA E' IL FUORISMO' meta raggiunta direi, me la sono goduta.. anche se ho surfato pochissimo e malissimo, la neve quest’inverno ha deciso di scioperare e mo mi sta facendo incazzare,  sciare sul ghiaccio non è una delle cose più divertenti, ve lo assicuro. Comunque tra ghiaccio e alcool non so quale dei due ha creato più feriti… mi sa l’alcool, io durante un aperitivo, per esempio, ho preso una botta alla schiena che credo ricorderò per il resto della vita , tutta colpa di Spanna e del Pege, che in una specie di pogo, involontariamente mi hanno lanciato addosso il Pelato e sbadabam in terrà.. questo è accaduto il terzo giorno di vacanza, quindi un po’ per la scarsità di neve e un po’ per il dolore lancinante non ho più toccato la mia tavolozza, e ad oggi il male non è ancora passato. Ma il Premio Sfiga lo vince il povero Kobretti, che alle 4 di notte, ubriachissimo, si è lussato una spalla scendendo le scale.. di corsa all’ospedale, 20 giorni di fasciatura. C’è stato anche chi si è incrinato due costole, chi ha lasciato l’anca sulle scale di casa, e chi il gomito sul divano.. in poche parole ci siamo autodemoliti, ma nonostante tutto ci siamo divertiti da matti… e soprattutto abbiamo fumato come dei dannati.. SCHIFOSIIII!! Bella vacanza..però adesso ho bisogno di neve!! 
And now BAU AL LAVORO.. è giunta l’ora di sistemare quest’ufficio. BUON 2007 GENTE






permalink | inviato da il 4/1/2007 alle 9:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (19) | Versione per la stampa
23 febbraio 2006
sullo snow..

E' tutta settimana che ho sta fissa..sarà che è scesa un sacco di neve, sarà che ho una voglia tremenda di surfare..sarà quel che sarà..ma mi sono fissata con un trick..continuo a sostenere che non è poi così difficile, quindi ce la posso fare..vi sto parlando di questo trickettino..
Stiloso no?
Inanzitutto, scordiamoci il one foot, cioè con un solo piede agganciato, è meglio se lo provo con entrambi i piedi saldati alla tavola..se no mi ammazzo ancora prima di staccare.. Quindi..dove stanno le principali difficoltà??!! Mmm..trovare un halfpipe o un quarter pipe o un spina a Campiglio, non ce n'è..se li trovo lo provo, lo devo fare..quando ho le fisse ho le fisse.. Dite che è un problema se mi fa male un braccio da circa due mesi? (Penniiiiiii..trovami il problema che ho al bicipite o tricipide, mi fa ancora male..sig sig)
Se lunedì cari lettori sarò qui a scrivervi con la spalla integra..vuol dire che nn l'ho nemmeno provato, perchè adesso parlo parlo e sono fissata, ma quando poi mi troverò davanti alla parete voglio proprio vedermi...




permalink | inviato da il 23/2/2006 alle 15:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
5 dicembre 2005
i love shopping

MY NEW GOGGLE..



bella vero??!! sono davvero soddisfatta del mio acquisto..




permalink | inviato da il 5/12/2005 alle 17:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
5 dicembre 2005
Weekend coi fiocchi

Oh Yes...proprio un weekend con i fiocchi...fiocchi di neve..ne è scesa così tanta che mi veniva da piangere dalla gioia!
Sono partita da Brescia venerdì sera alle 20.30, alle 22.40 ero a Pinzolo dove siamo stati costretti a mettere le catene, causa....UNA MONTAGNA DI NEVE, e ho concluso che a volte è meglio essere donna, visto che mentre gli altri si distruggevano le mani al freddo e al gelo montando le catene, io me ne stavo in macchina al calduccio! Cmq..arrivati in appartamento abbiamo sistemato le ns cose, preparato il letto abbiamo guardato una puntata dei Griffin e poi tutti a dormire!
Sabato ci siamo svegliati tardi, ci siam dimenticati di mettere la sveglia, ma ci è andata bene, nn saremmo cmq andati a surfare perchè scendevano fiocchi dal diametro di 5 cm, sarebbe stata una mazzata come prima giornata..quindi con calma siamo andati a mangiarci un pizzino poi a Campiglio a ritirare lo stagionale e fare un giretto, giusto il tempo di innamorarmi di un piumino della Bear..provato una paio di volte, ma poi lasciato lì, perchè ultimamente nn navigo nell'oro! Rientro a Pinzolo.. spesone di inizio stagione..aperitivo alla Cantinola che però ha cambiato gestione, ( bocciata )..poi a casa..doccia, cena, filmettino e a nanna presto!
Domenica..sveglia alle 7.30..colazione, preparazione..e poi un'ora ad aspettare Cumì che è lentoooo, lentooooo, lentooooo...alle 10.30 eravamo in cima al Grostè...CHE SPETTACOLO RAGAZZI..un super sole..un metro di fresca, neve sofficissima, testata più volte con cadute imperiali..potevi capottarti a qualsiasi velocità che nn ti facevi nulla..mamma che bello, insomma una GIORNATA PERFETTA, ho sciato 5 ore di seguito e nn ero ancora stanca..solo che poi sono arrivate le nuvole e avevo un po' freddino..
Oggi però l'acido lattico si fa sentire..spalle, collo e addominali distrutti...
MA GIOVEDI' DI NUOVO SNOWBOARD E PER 4 GG DI SEGUITO...YES YES YES!!




permalink | inviato da il 5/12/2005 alle 14:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
29 novembre 2005
finalmente snow..
GRAZIE AL TEMPO STUPENDO, FINALMENTE APRONO GLI IMPIANTI DI CAMPIGLIO (solo Grostè e Spinale, ma mi bastano)..
VENERDI' HO FATTO IL BONIFICO PER LO STAGIONALE (mi veniva di piangere 555,00€)..
E ADESSO PORTO LE TAVOLE DA PLEASURES A FARE FONDO E LAMINE(se Gian nn me le fa entro Venerdì lo ammazzo)..
YES YES YES...ALMENO META' POMERIGGIO MI PASSA..
STASERA PIZZA CON UN PO' DI GENTAGLIA, COMPRESO IL PLEASURES TEAM..
BUONA GIORNATA UGGIOSA A TUTTI..



permalink | inviato da il 29/11/2005 alle 15:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
15 novembre 2005
attendendo la neve..

Non vi potete immaginare la voglia che ho di surfare..sto vivendo in attesa dell' apertura degli impianti a Campiglio..nn sto più nella pelle..ho infinitamente voglia di arrivare in cima al Grostè..aggangiare la tavola, giù la maschera..e via..sola con la mia tavola e basta..ascolatare le lamine che scivolano sulla neve..soffermarsi ogni tanto a guardare lo spettacolo che offrono le Alpi per prendere fiato..provare nuovi trick..cadere, rialzarsi subito...ritrovarsi al rifugio per pranzo con una fame disumana..un panino al volo e via di nuovo..lasciare andare la tavola veloce veloce, creare curve perfette ampie..provare salti o rail nel park..nn importa se nn ti riesce nulla, l'importante e continuare a provare, solo così s'impara..e poi a fine giornata di corsa a casa (fortunatamente a dieci minuti da Campiglio), buttarsi sul divano distrutti, aspettando il proprio turno per la doccia, un sonnellino prima di cena oppure cazzeggio davanti alla tv..ho voglia di passare questi fine settimana..dai neve..CHE ASPETTI A SCENDERE??!!




permalink | inviato da il 15/11/2005 alle 9:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
12 aprile 2005
..camp fantastico
HOLA A TUTTI..E' STATO UN WEEKEND SPETTACOLARE, SONO PARTITA VENERDI' SERA ALLE 18.00, SONO ARRIVATA ALLE 20.00 IN TONALE..E NEVICAVA DI BRUTTO,E'SCESA PER TUTTA LA NOTTE E ANCHE TUTTO SABATO..QUINDI SULLE PISTE SUPER FRESCA!! SABATO ALLE 9.15 PRIMA LEZIONE CON IL MITICO GIGI, DUE ORE DEVASTANTI, NN HO MAI SUDATO COSI' TANTO! ALLE 16.00 HAPPY HOUR CON VIN BRULE' E PANE E NUTELLA.. LA SERA CENA AL RIFUGIO..CHE DEVASTATA, GIA' ALLE PRIME DUE FETTE DI SPECK AVEVO GIA' BEVUTO DUE BICCHIERI DI BONARDA..POI TUTTI IN DISCO..
DOMENICA MATTINA SEMPRE ALLE 9.15 ALTRE DUE ORE DI LEZIONE, GIORNATA SPETTACOLARE CON NEVE PERFETTA, CI SIAMO DIVERTITI DA MORIRE, ANCHE SE MI SONO INFOGNATA NELLA FRESCA UN SACCO DI VOLTE..E CHE FATICA USCIRNE.. DOPO LA LEZIONE HO SCIATO FINO ALLE 14.00 POI TUTTI AL "CANTUCCIO" A VEDERE IL GRANDE VALE (ROSSI)..POI PRONTI A PARTIRE PER IL TRISTE RIENTRO A CASA..
SE QUALCUNO DI VOI HA INTENZIONE DI ANDARE A QUALCHE CAMP DI SNOW..VI CONSIGLIO VIVAMENTE IL 6PUNTO9 (x info clicca qui)..I MAESTRI SONO TROPPO SIMPATICI E DAVVERO BRAVI..
QUESTO TEMPO ORRENDO MI PERMETTERA DI METTERE IN PRATICA CIO' CHE HO IMPARATO AL CAMP..QUINDI SABATO E DOMENICA TUTTI A SCOMPIGLIO..YEAAAAA...W LA NEVE..



permalink | inviato da il 12/4/2005 alle 17:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
2 febbraio 2005
..ma la sfiga ci vede benissimo..

semplice caduta, ad una velocità ridicola su una pendenza irrisoria..dolore agghiacciante..e mi ritrovo con una stecca gessata e braccio al collo per 10 gg...distorsione al gomito sx..la fortuna è cieca..ma porca tr..a la sfiga da 1 a 10 ci vede 25...




permalink | inviato da il 2/2/2005 alle 16:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
11 novembre 2004
..finalmente neve..

POSSO RENDERVI PARTECIPI ALLA MIA GIOIA..

http://www.campiglio.it/webcam/pradalago.htm

http://www.campiglio.it/webcam/dalgroste.htm

FINO A L'ALTRO IERI ERA TUTTO VERDE E ORA...NEVE NEVE NEVE..FINALMENTE NEVE..




permalink | inviato da il 11/11/2004 alle 10:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
16 dicembre 2003
breve teoria..per iniziare

Ginocchia leggermente flesse, braccia aperte parallele alla tavola,tenendo i gomiti un po’ piegati (per non sembrare jesus christ superstar), busto eretto!!


Derapate: si comincia scendendo dalle piste con un po’ di pendenza con la tavola appoggiata tutta sulla lama anteriore (frontside) o posteriore (backside), per le prime derapate il terreno migliore è un pendio leggero (piste blu) e ampio, cmq che non sia piatto...i primi scivolamenti consisteranno semplicemente nel diminuire la presa di spigolo della tavola sulla neve, restando centrali, col peso distribuito su entrambe le gambe.


In backside per rallentare facciamo forza con i quadricipiti come se dovessimo sollevare le punte dei piedi e contemporaneamente pieghiamo leggermente le gambe, è importante mantenere il busto dritto altrimenti si rischia di non scaricare il peso sulla lamina, spostando il baricentro all’indietro, cosa che ci farà fare una caduta, la brutta e dolorosa “culata”.


In frontside (che potrebbe sembrare più difficile, xkè non si vede la discesa, ma si vedono i simpatici sciatori sfiorarci a 100 all’ora) per fermare la derapata dovremo fare forza sui polpacci, come se dovessimo sollevarci in punta di piedi e contemporaneamente pieghiamo le gambe, tenendo sempre & cmq il busto eretto.


Fino a qui ci siamo...l’inconveniente è che non si sa fare ancora le curve e quindi, quando si vuole cambiare lama (lato) bisogna fermarsi e ribaltarsi, ora incominceranno le cadute pese!!


Si prova a curvare..ginocchia leggermente flesse e molleggiate, la spalla del praccio avanti deve stare più bassa di quella dietro , peso sul piede avanti braccia aperte, mano avanti bassa come i surfisti, ruotiamo piano il busto (non a strattoni) con la mano avanti verso valle, la tavola incomincerà a curvare da sola, quando la tavola comincia ad inclinarsi è normale farsi prendere dal panico e tirarsi indietro, con il rischio di una balle culata o ginocchiata, quindi non fatelo e mantenete la posizione e lo snow finisci il suo giro posizionandosi sull’altra lama, ed ecco la curva è fatta e si ricomincia tutto da capo...


Questo per iniziare può essere utile, poi bisogna PRATICARE, PRATICARE, PRATICARE, cmq sempre meglio prendere un istruttore che potrà correggervi al momento, risparmiandovi qualche danno fisico.




permalink | inviato da il 16/12/2003 alle 14:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
marzo       

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte








Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicita'. non puo', pertanto, considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Inoltre le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarmelo e saranno subito rimosse.








Non c’è niente di costante,
tranne il cambiamento.







Vivi come credi, fai cosa ti dice il cuore, fai cio' che vuoi. La vita è un opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama e vivi intensamente ogni momento della tua vita prima che cali il sipario e l'opera finisca senza applausi.
(Charlie Chaplin)


Noi siamo puniti delle inibizioni che ci imponiamo, ogni impulso che cerchiamo di soffocare fermenta nella nostra anima e ci intossica. Il corpo pecca, ma una volta che ha peccato ha superato la sua colpa perché l’azione è una forma di purificazione: nulla più rimane se non il ricordo di un piacere o la voluttà di un rimpianto. L’unico modo per liberarsi di una tentazione è di abbandonarvisi: resistete, e la vostra anima si ammalerà di nostalgia per le cose che si è vietata, di desiderio per ciò che le sue mostruose leggi hanno reso mostruoso e fuori legge.
(0scar Wilde)



Non voglio che la mia coscienza rovini la parte migliore di me


C'est moi:







Il più bel regalo che si possa fare a qualcuno è ascoltarlo; l'ascolto nobilita colui che lo esercita!

Non bisogna appoggiarsi troppo ai principi, perché poi si piegano!




Me&MyFriends:




















Chi vive senza follie non è così saggio come crede!!



La prima necessità dell'uomo è il superfluo!
(Einstain)


My passion:














La terra ha musica per coloro che ascoltano
(Shakespeare)



Amimegusta:

























Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marcia, chi non rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.
Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su bianco e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni, proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti all'errore e ai sentimenti.
Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul lavoro, chi non rischia la certezza per l'incertezza, per nseguire un sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai consigli sensati. Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso. Muore lentamente chi distrugge l'amor proprio, chi non si lascia aiutare; chi passa i giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.
Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo, chi non fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli chiedono qualcosa che conosce.
Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare.
Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida felicità.